Roma, 20/01/2012

 

PLAUSO SENZA APPLAUSO

 

 

 

     Plaudiamo all’iniziativa del Presidente Corsetti, divulgata da “La Repubblica” in “Cronaca di Roma” di oggi, di portare all’attenzione della Guardia di Finanza quanto denunciato dal titolare dell’Antica Focacceria circa un presunto traffico illecito di autorizzazioni alla somministrazione.

     Da molto tempo, e per primi, abbiamo posto la domanda – rimasta ad oggi inevasa – su come sia stato possibile dal 2001 al 2008 assistere al proliferare di esercizi pubblici, gelaterie artigianali e kebab in centro storico nonostante fosse vigente un sistema di divieti, almeno sulla carta, rigidissimo.

     Va fatta chiarezza in materia e non solo; vanno portati alla luce anche quei comportamenti che hanno favorito il moltiplicarsi di attività di ambulantato particolarmente aggressive o stravolto, favorendo oscuri interessi, la natura ricreativa, folkloristica e culturale ad un tempo, di manifestazioni quali le fiere, le feste di rione e, merita particolare menzione, l’Estate Romana.

     E’ per questo che, allo stato delle cose, ci limitiamo a tributare il nostro plauso all’iniziativa del Presidente del I° Municipio; al plauso uniremo l’applauso – che oggi gli neghiamo – se il Presidente Corsetti vorrà dar corso alla necessaria perestroika affinché alcuni uffici del I° Municipio diventino la casa di vetro che tutti auspichiamo.

     Un’ultima considerazione; ma dal 2008, data di insediamento come Presidente del Municipio, ad oggi Corsetti che ha fatto? Stava forse sul pero?

 

Guido Campopiano

 

 

 

 

 

HOME PAGE