La nota di Marforio*

                                     

06.VIII.2010

 

SCAMPATO PERICOLO

 

Sembra, grazie alla pronta reazione del Consigliere Mollicone, che il pericolo di vedere ulteriormente invaso il Centro di Roma da camion bar sia scongiurato; onore al merito di Federico Mollicone.

Ciò detto rimane da risolvere il “problemino” della firma del capogruppo Pdl in calce all’emendamento di Giordano Tredicine che ha innescato tutta la faccenda.

La firma, così come riprodotta da Repubblica, non appare essere quella usuale di Gramazio e, quindi, rimangono in piedi tutte le illazioni circa eventuali illeciti connessi alla vicenda.

E’ responsabilità primaria, a mio avviso, del Presidente del Consiglio Comunale – competente in materia per la funzione svolta – appurare la verità e dar corso ad eventuali segnalazioni alla magistratura competente.

I cittadini non possono rimanere nel dubbio che tra quanti chiamati a governare questa città ci sia un falsario.

Aspetterò, credo insieme a voi tutti che leggete queste righe, che l’interrogativo abbia risposta e ciò speriamo avvenga prima del grande esodo di Ferragosto.

Colgo l’occasione per porgere al Sindaco recentemente operato i rituali auguri di pronta guarigione ricordandogli, però, che i romani si aspettano da lui quel rinnovamento della Giunta fin qui solo promesso e che – parole sue – dovrebbe prendere corpo entro il prossimo Settembre.

Voglio sperare che il “cambio della guardia”, quando avverrà, non ci costringa a prendere atto ancora una volta che “il peggio non è mai morto”.

 

 

 

HOME PAGE